Talking Hands: l’idea innovativa che dà voce ai sordi… quando il sociale diventa un business

Talking Hands è l’innovazione dall’impatto sociale impressionante, in grado di abbattere le frontiere della comunicazione tra persone affette da sordità e il resto del mondo. Si tratta di un semplice guanto, in grado di trasformare il linguaggio dei segni (LIS) in voce.

Due giovani studenti dell’Università di Camerino (nelle Marche), Francesco Pezzuoli e Dario Corona con la loro idea brillante e a sfondo sociale, hanno vinto numerosi contest internazionali e sollevato l’interesse dei media internazionali. Con i finanziamenti ricevuti dai numerosi contest, sono stati in grado di fondare Limix: una startup dinamica e giovane, nata per dare supporto all’innovazione industriale e per dare, a persone affette da sordità, uno strumento utile, che agevola l’integrazione!

http://www.limix.it